fbpx

Dal desiderio al risultato | Testimonianza diretta di Riccardo Tarantoli, Titolare Red Garter

goal

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su google
Condividi su email

Il mio percorso come imprenditore è lungo 30 anni. E’ un piacere per me parlare qui all’MBS, perchè oltre alle competenze che vengono insegnate, c’è una grande attenzione alle persone da parte dei consulenti.  Penso che oggi tra tasse e mancanza di supporto da parte delle istituzioni gli imprenditori siano dei veri eroi. Io mi occupo di ristorazione e il mio gruppo complessivamente vale 10 milioni di euro.

DESIDERIO ARDENTE: Per me tutto ciò che ho creato in questi 30 anni è dovuto in primo luogo al desiderio ardente. Io già a dodici anni avevo il desiderio ardente di realizzare qualcosa di importante. I miei zii avevano un ristorante e già allora, a dodici anni, mi divertivo ad aiutare i miei zii. Mia zia a fine giornata prendeva i soldi dalla cassa e li metteva sul tavolo. Quando vedevo i soldi sul tavolo mi accendevo. Già allora, vedendo i risultati ottenuti, volevo fare anche io il ristoratore.

A 21 anni ho avuto il primo locale. Un conoscente mi ha proposto di prendere in gestione un locale. In 6 mesi assieme a un amico abbiamo rilanciato l’attività ed eravamo carichi di entusiasmo e di nuove idee. Tornati da 10 giorni di vacanza, siamo tornati e stavano smontando il locale. Il proprietario aveva perso l’attività giocando ai cavalli. Quello è stato il mio primo grande sogno infranto, ma non ho mai smesso di desiderare e quindi senza perdermi d’animo sono ripartito.

AVERE UN PROGETTO: Se hai un grande desiderio ma non hai un progetto non riuscirai ad essere concreto. Devi stabilire la rotta, come il capitano di una nave. Devi segnare il punto di partenza e il punto di arrivo. Devi tracciare la rotta e capire in che modo puoi ottenere ciò che desideri.

DEBITI: Ogni azienda ha bisogno di indebitarsi. Esistono però due tipi di debito, quelli buoni e quelli cattivi. I debiti buoni sono quelli che metti a leva per generare maggior valore e ricchezza. I debiti cattivi sono quelli che non generano cash flow. Un esempio di debito cattivo è il mutuo di casa perché non produce cash flow.

AMBIENTE: L’ambiente condiziona la persona. Ciò su cui ci concentriamo, ciò a cui pensiamo, le emozioni che proviamo sono determinate dall’ambiente. Io credo che prima di ascoltare l’ambiente sia invece necessario ascoltare noi stessi. La qualità della nostra vita dipende dalla qualità dei nostri pensieri.

SII IL CAMBIAMENTO CHE VUOI VEDERE: Non dobbiamo mai guardare al passato altrimenti si alimentato gli stati depressivi. Bisogna vivere il presente. Se vogliamo creare un futuro dobbiamo concentrarci sul qui e sull’adesso.

IL SUCCESSO PASSA ATTRAVERSO GLI ALTRI: Per ottenere grandi risultati è necessario avere degli alleati. Devi trovare le persone giuste con cui realizzare i tuoi sogni.

GIVE BACK: Una volta che hai ottenuto grandi risultati, devi essere disposto a condividere parte di quello che hai ottenuto per migliorare in qualche modo il mondo. Devi coltivare la tua integrità fornendo il contributo a qualcosa di importante.

Se questo argomento ti interessa scopri di più sul nostro sito e contattaci. Clicca sul link di seguito! www.osmpartnercomo.it

I 5 errori che limitano la tua impresa

Iscriviti per ricevere interessanti articoli pratici e pillole formative gratuite e rimanere informato sui nostri eventi e calendari formativi

Prenota la tua iscrizione al prossimo corso Leadership di gennaio a Milano!

La leadership è la capacità di accendere l'entusiasmo dei tuoi collaboratori, quell'ingrediente in più che dà la carica a chi ti circonda e gli permette di migliorare le proprie performance professionali. La leadership è una capacità che si può apprendere.Vuoi scoprire quali sono le azioni pratiche che puoi mettere in campo per fare in modo che i tuoi collaboratori raggiungano gli obiettivi aziendali?

Scarica gratuitamente l'e-book sulla gestione del tempo di Paolo Ruggeri!

cerchio sfumato colori OSM

Mettici alla prova

Lascia i tuoi dati per un Check-up aziendale gratuito